La bussola finanziaria

Servizi

L’obiettivo è instaurare con i miei clienti un rapporto fiduciario, profittevole e duraturo nel tempo mediante l’offerta di un’ampia gamma di prodotti e servizi di investimento:

 

Prodotti finanziari assicurativi (Unit e Index Linked, contratti di capitalizzazione)

Con bancassicurazione si intende la creazione e vendita di prodotti che coniugano caratteristiche di assicurazione e di investimento. Si tratta tipicamente di polizze vita in cui i premi assicurativi sono fatti convogliare in un Fondo Interno Assicurativo (FIA) per essere investiti secondo delle linee-guida prefissate, ad esempio con un benchmark predefinito. Spesso il rendimento del FIA è semplicemente collegato a uno o più indici azionari, nelle polizze chiamate index linked, unit linked, contratti di capitalizzazione.

 

Generalmente le polizze Index Linked sono associate a una polizza di assicurazione sulla vita, nella formula di bancassicurazione. In generale la quota del premio di assicurazione è investita in strumenti che replicano gli indici (solitamente azionari) cui la polizza è collegata. Tipicamente tali strumenti sono prodotti strutturati ad hoc.

Poiché il rendimento degli indici è incerto e può essere non adatto al profilo di rischio dei clienti, spesso l’investimento è accompagnato da una garanzia, valida alla scadenza della polizza, sul capitale investito. In tal caso, la maggior parte dei soldi è investita in obbligazioni zero coupon (che appunto garantiscono la restituzione del capitale alla scadenza della polizza), mentre una parte residuale viene investita in prodotti strutturati che forniscono l’esposizione richiesta agli indici.
I titoli a copertura delle obbligazioni offerte non rappresentano l’entità di riferimento delle prestazioni, ma esclusivamente la copertura finanziaria della compagnia a fronte degli impegni contrattuali.

 

E’ necessario distinguere tra:

  • contraente (la persona fisica o giuridica che stipula la polizza);
  • assicurato (la persona fisica o giuridica il cui interesse è protetto dalla polizza);
  • beneficiario (la persona fisica o giuridica destinataria della prestazione cui si obbliga l’assicuratore).

Occorre precisare che, se pure le tre “figure” appena descritte spesso s’identificano in un unico soggetto, è tutt’altro che raro che i vari soggetti siano ben distinti: è tautologico, ad esempio, che nel caso di morte la liquidazione del dovuto avverrà in favore di un soggetto diverso dal deceduto, così come è normale prassi, da parte di chi eroghi un mutuo, richiedere che la polizza assicurativa sul bene “finanziato” vincoli la liquidazione a favore del creditore. Il costo determinato, detto “premio assicurativo” viene calcolato in base alla probabilità che l’evento stesso si verifichi, al grado del danno e alla somma assicurativa.

 

Le polizze vita unit linked sono polizze emesse da compagnie assicurative in cui i premi versati sono utilizzati per sottoscrivere quote di fondi comuni di investimento o Sicav. Il rendimento della polizza sarà dato dalla rivalutazione del fondo in cui è investita la polizza sottraendo le spese.

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/5 (0 votes cast)
Segui Maurizio Costa su
facebook linkedin twitter-icon google-plus-icon youtube-icon

News

Il Gruppo Montepaschi
Widiba è la nuova Banca On Line nata dall'ascolto delle Tue esigenze. Scopri Ora perchè puoi vivere un'esperienza diversa!

VAI >>>

Contatti
Maurizio Costa
Ufficio dei Promotori Finanziari
Via A. Scarlatti, 201 - 2° piano
80127 – Napoli
Tel.: 081 5586105
Cell.: 335 6778360
E-mail: maurizio.costa@pfwidiba.it

SCRIVIMI >>>