La bussola finanziaria

Risparmia fino al 99Chi attiva un conto corrente presso una Banca Online il risparmio è quasi totale: questo è il risultato dello studio di SosTariffe.it sui conti correnti.

Il risultato dimostra che un conto corrente aperto con una banca tradizionale può arrivare a costare più di 130 euro all’anno se ci si reca sempre in filiale. Questa spesa diminuisce sensibilmente attivando un conto presso una banca online vera e propria, il risparmio è di oltre il 99%.

Lo studio è stato condotto analizzando 3 possibili correntisti tipo italiani: il single/giovane, la coppia e la famiglia. Per ogni profilo è stata individuata una modalità di utilizzo del conto corrente di una banca tradizionale e calcolata la spesa media annua secondo tre diverse operatività. La prima, “online”, riguarda chi effettua quasi tutte le operazioni attraverso l’internet banking, la seconda, “misto”, si riferisce a chi alterna operazioni in filiale a quelle al computer, la terza, “no internet”, viene applicata da chi rifiuta decisamente di usare canali alternativi alla visita allo sportello.

Il confronto è stato effettuato scegliendo il conto più adatto per ogni profilo in ciascuna delle cinque principali banche italiane. I risultati sono stati poi confrontati con la spesa media annua sostenuta con i conti delle banche attive solo online. Con un utilizzo offline, si può spendere più di 120 euro l’anno per il proprio conto corrente. Le banche online, invece, mantengono la promessa di un “conto zero spese” e hanno effettivamente costi di gestione prossimi allo zero. Alcune banche online rimborsano anche l’imposta di bollo sui conti correnti di 34,20 euro, introdotta lo scorso anno, obbligatoria per chi ha giacenze medie superiori ai 5mila euro.

Utilizzare  un’operatività online con una banca tradizionale consente già di ottenere un risparmio tra il 40% e il 60% delle spese per gestire le proprie finanze ed effettuare bonifici, rispetto ad operare completamente offline.  I costi si abbatteranno quasi totalmente se  se si sceglierà di avvalersi di un conto aperto presso una banca online: in questo caso i costi tendono ad azzerarsi e i risparmi arrivano al 99%.

Sempre più italiani stanno valutando la possibilità di cambiare conto. La convenienza di passare a una banca online, o comunque di cominciare a operare online con un conto tradizionale, è chiarissima. “Il numero crescente di sottoscrizioni di conti correnti online che registriamo su SosTariffe.it, ha commentato Alberto Mazzetti, amministratore delegato e co-fondatore di SosTariffe.it, “è indice che anche in Italia qualcosa sta cambiando nelle abitudini di consumo degli utenti”.

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/5 (0 votes cast)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Segui Maurizio Costa su
facebook linkedin twitter-icon google-plus-icon youtube-icon

News

Il Gruppo Montepaschi
Widiba è la nuova Banca On Line nata dall'ascolto delle Tue esigenze. Scopri Ora perchè puoi vivere un'esperienza diversa!

VAI >>>

Contatti
Maurizio Costa
Ufficio dei Promotori Finanziari
Via A. Scarlatti, 201 - 2° piano
80127 – Napoli
Tel.: 081 5586105
Cell.: 335 6778360
E-mail: maurizio.costa@pfwidiba.it

SCRIVIMI >>>