La bussola finanziaria

conviene investire in immobili oppure in BTP23/08/2012

L’investimento nel mattone ha sempre portato ad ottenere dei buoni rendimenti rispetto ai Titoli di Stato. Ma ultimamente le cose sembrano essersi invertite.

“INVESTI I SOLDI NEL MATTONE !” É  questo che ci insegnavano i nostri nonni e sicuramente questa si è sempre rivelata un impiego che portava buoni frutti e i risparmi si rivalutavano anno dopo anno. Attualmente però lo scenario è radicalmente cambiato.

In un inserto del Sole 24 Ore è stato analizzato il mercato odierno e il rapporto con un investimento in titoli di Stato  e le cose che ne sono scaturite sono state alquanto curiose: infatti oggi sul fronte dei rendimenti l’investimento immobiliare, appesantito dalle tasse, non tiene il passo dei BTP decennali, certamente più rischiosi ma decisamente più remunerativi.

I buoni del tesoro poliennali italiani oggi rendono tra il 5,5% e il 6% lordo, contro il 4% lordo offerto in media da un immobile affittato. Come se non bastasse, gioca a favore dei BTP anche la semplicità di acquisto e di rivendita sul mercato aperto, che contrasta alla difficoltà in aumento che si incontra sia in sede acquisto di immobili, soprattutto per via del freno posto dagli istituti di credito, che in sede di vendita, per via della crisi che sta attraversando il mercato.

Quindi per questi motivi, il mattone oggi ha visto allontanarsi l’interesse degli investitori e in aggiunta la fase di crisi economica ha prodotto un vero e proprio crollo del mercato immobiliare

A tal proposito Bankitalia ha condotto un’indagine intervistando 1.523 agenti immobiliari, i quali hanno ribadito che nel periodo aprile-giugno 2012 è stato registrato un calo dei prezzi, inoltre risulta ridotto il numero di agenzie che sono riuscite a vendere almeno un immobile, soprattutto a causa della forte riduzione delle proposte di acquisto. Contestualmente, è aumentato il margine di sconto concesso agli acquirenti, passato al 15,4% rispetto al 12% dello stesso periodo dello scorso anno, e sono cresciuti i tempi in cui si riesce a vendere una casa: nove mesi nelle aree non urbane e sette mesi in città.

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/5 (0 votes cast)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Segui Maurizio Costa su
facebook linkedin twitter-icon google-plus-icon youtube-icon

News

Il Gruppo Montepaschi
Widiba è la nuova Banca On Line nata dall'ascolto delle Tue esigenze. Scopri Ora perchè puoi vivere un'esperienza diversa!

VAI >>>

Contatti
Maurizio Costa
Ufficio dei Promotori Finanziari
Via A. Scarlatti, 201 - 2° piano
80127 – Napoli
Tel.: 081 5586105
Cell.: 335 6778360
E-mail: maurizio.costa@pfwidiba.it

SCRIVIMI >>>